Giampaolo Sutto

Il Blog di GIAMPAOLO SUTTO
consigli di viaggio e di sopravvivenza

Biografia Giampaolo Sutto

Quando dopo dieci anni di vita in Africa sono tornato in Italia, tutto mi sembrava estraneo, ero poco abituato al colore grigio, erano altri i colori che ammiravo in Africa e il tremendo frastuono di macchine e lo smog cittadino mi turbavano, inoltre per me era inammissibile che i miei coetanei non volessero venire a giocare fra i campi, ma preferissero guardare la Tv.

Riuscivo ad interagire bene con i miei coetanei soprattutto quando rimanevo in silenzio ad ascoltarli, ho capito quando sono tornato in Patria, che agli italiani piace tanto parlare, sin dalla piccola età di se stessi e anche se avevo tanto da raccontare, tacevo, anche perchè così mi sono presto accorto che apprendevo di più.

Ho imparato presto anche il dialetto della città in cui mi sono trasferito che non era Torino, dove sono nato e mi sono ricordato che noi italiani siamo già bilingue in Patria, parliamo l'italiano ma anche il dialetto.

In seguito ho voluto apprezzare la grande cultura del nostro Paese, culla di molti siti, 49 riconosciuti come Patrimonio mondiale dell'Umanità, ho deciso quindi di visitarli tutti, per ora ne ho visitati alcuni, ma spero che riesca a vederli tutti nel corso della mia vita.

Successivamente mi sono iscritto alla facoltà di Architettura, e grazie a diversi programmi per studiare, lavorare e dare gli esami all'estero, ho potuto vedere molte nazioni Europee, conoscere tanta gente e tanti luoghi.
In questi anni, dovendo cambiare ogni volta alloggio, ritrovandomi spesso in case non proprio adeguate, ho incominciato a svolgere piccoli lavori di casa per fornirmi di comodità non presenti e quindi con la mia cassetta degli attrezzi, cercavo di arrotondare anche lo stipendio.

Ho anche scritto in Francia un manuale per il fai da te, consigli e informazioni per i lavoretti di casa, in futuro invece vorrei pubblicarne uno, per i viaggi fai da te, il mio consiglio in ogni caso per il fai da te in generale è di provarci e di non rimanerci male se all'inizio non tutto riesce come dovrebbe!!!

I Viaggi

Dopo dieci anni passati in Africa, Giampaolo Sutto e la sua famiglia sono tornati in Italia, inizialmente il cambiamento ha un po’ influito sul modo di agire di Giampaolo Sutto, ma in seguito, l'ha spinto sempre più ad apprezzare le diversità dei modi di vivere di popoli diversi e lo ha sempre più portato verso il desiderio di conoscere culture e Paesi diversi, cercando di apprendere ogni sapere da ogni esperienza vissuta. Giampaolo Sutto successivamente per i suoi studi ha viaggiato quasi in tutta Europa, ma la vita a contatto con la natura più selvaggia gli è sempre mancata, per questo subito dopo la sua esperienza Universitaria accettò ben volentieri la proposta di lavoro di un'azienda multinazionale che lo avrebbe portato a viaggiare negli angoli più remoti del nostro Pianeta. Le arti di sopravvivenza descritte nel Blog di Giampaolo Sutto sono state acquisite in queste sue esperienze di viaggi estremi.